12 Timeless.mp3

"La pace vera nasce dalla comprensione reciproca, dal rispetto, dalla fiducia."

Tenzin Gyatso (XIV Dalai Lama)

 “Il tuo unico amico è la tua disciplina.”
Yogi Bhajan

"Ricorda che solo a chi sta cercando si può insegnare, 

altrimenti la disciplina non può penetrare in lui. 

Se non vi sono domande non vi saranno risposte."                                                       

Swami Dharmananda

QUESTO SPAZIO DI YOGA E DI MEDITAZIONE è STATO CREATO con l’intenzione di fare corsi spirituali, meditativi, creativi e fisici per la propria ricerca spirituale. 

Si prega di non confonderlO con imprese commerciali o luoghi di intrattenimento. 

Non è necessario essere vegetariano. È necessario comportarsi in modo rispettoso, vestirsi per lo yoga in bianco e seguire le regole del centro per mantenere un centro spirituale. (le regole di un ashram si trovano qui di seguito in inglese sotto: The Code of Discipline: http://www.dhamma.org/en/code.shtml).  

Se una regola non vi riguarda, non vi preoccupate. Ma ... se queste regole vengono rifiutate, sarà necessario chiedervi di andare via. 

Non è raccomandato seguire una pratica spirituale se si soffre di dipendenza dI droga o di alcool. La disintossicazione è necessaria prima di iniziare qualsiasi tipo di percorso spirituale perché le droghe e l'alcool impediscono la mente di lavorare correttamente. Ad esempio, "l'uso della marijuana spesso crea nell'utilizzatore stanchezza psichica e fisica, 1/3 di essi soffrono di depressione, angoscia e irritabilità (American Psychiatric Association, 2000). L'uso peggiora la memoria e 24 ore dopo aver fumato uno spinello  la concentrazione e le prestazioni peggiorano ancora significativamente senza consapevolezza da parte dell'utilizzatore (Yesavage, Leier, Denari & Hollister, 1985). Ovviamente peggiora significativamente anche la coordinazione del corpo." Poiché gli effetti positivi della pratica sarebbero vanificati dalla dipendenza dell'utente, una disintossicazione è consigliata prima di iniziare un percorso spirituale.


  • Nei primi tre mesi di una gravidanza si richiede di interrompere la pratica delle asana. Dal 4° mese di gravidanza se si desidera partecipare ad uno dei corsi sarà richiesto un certificato medico.
  • Il tesseramento non può essere rimborsato se un socio non vuole più essere socio. Il socio deve fare una dichiarazione prima della scadenza dell’annualità.
  • I soci devono tenere la tessera annuale insieme alla carta d’identità in caso di controlli da parte delle autorità.
  • L’assicurazione dell’associazione copre solamente i danni fisici causati dalla pratica dello yoga. Tutte le altre cause sono la responsabilità del socio.

Gatti: Ci sono gatti che girano liberamente sulla proprietà perché è casa loro e potrebbero anche entrare in sala di yoga. Se si soffre di allergie, siete pregati di prepararvi per evitare reazioni inaspettate.

Incenso: L'incenso naturale e non tossico è di solito usato nei corsi.

Natura: In campagna, gli insetti sono liberi.

Avviso:  Indossare scarpe adatte per camminare nel fango se piove; Portare una torcia per le lezioni serali.

NOTA: IL CENTRO NON È RESPONSABILE PER OGGETTI PERSONALI PERSI O DIMENTICATI; PROBLEMI FISICI; LEZIONI PERSE.

COME PER TUTTO, LA SPIRITUALITÀ SIGNIFICA ESSERE RESPONSABILI PER SE STESSI. 

______________________________________________________________________________

ૐ LE REGOLE ૐ

Qualora un socio non dovesse rispettare una delle regole sarà sospeso dalle attività del Centro.

ૐ E' vietato parcheggiare sulla strada privata o di fronte al cancello della casa

ૐ Non si può fumare sigarette o altro da nessuna parte nella proprietà, inclusa la strada privata e di fronte al cancello

ૐ Nessuna sollecitazione 

ૐ Nessun pubblicità, fotografia, registrazione delle lezioni o collaborazione con altre attività commerciali o insegnanti che seguono percorsi o filosofie diverse dall'insegnamento MadyamayAna Yoga 

ૐ Nessun rimborso per lezioni perse per propria causa

ૐ Nessuna lezione di prova

ૐ Nessuno sarà ammesso senza prenotazione e iscrizione e certificato di un medico sportivo

ૐ Nessun cellulare in sala di yoga (deve essere spento e lasciato nella sala della reception)

ૐ Nessun scarpe in sala di yoga (le calze si)

ૐ Nessun borsa in sala di yoga (se siete preoccupati per il portafoglio, lasciatelo a casa)

ૐ Nessun giubbotto in sala di yoga (una maglia in più si)

ૐ Non si accettano ritardatari

ૐ Nessun permesso per andare via prima che la lezione sia finita 

 Riflettere e pregare in silenzio (con l’eccezione della pratica del canto di mantra con l'insegnante)

ૐ Nessun permesso per portare via dal centro gli attrezzi, i libri, l'incenso, masterizzare la musica, ecc. 

ૐ Niente cibo (è consigliato mangiare un pasto vegetariano un'ora e mezzo prima della lezione)

ૐ Niente chiacchiere durante la lezione

ૐ Niente profumo, rossetto o gioielli

ૐ Nessuna bevanda diversa dall'acqua

ૐ Nessun animale personale può essere portato

ૐ Silenzio nella reception e in sala di yoga

ૐ Arrivare massimo 15 minuti prima della lezione e andare via massimo 15 minuti dopo la lezione

ૐ Arrivare già pronti per fare yoga (non c'è un spogliatoio) 

ૐ Portare via bottigliette per l’acqua e altra spazzatura 

ૐ Rispettare lo spazio mentale, fisico e spirituale degli altri

ૐ Rimettere gli attrezzi al loro posto come li avete trovati (tappetini arrotolati, non piegati)